Ostello Michele Magone

La nascita dell’Ostello Michele Magone, vuole dare una risposta a quelle situazioni di neo-maggiorenni che uscendo da Comunità Educative o che versano in condizioni socio-economiche di svantaggio, hanno bisogno di un luogo dove preparare e potenziare la propria autonomia.

E’ rivolto a giovani adulti età compresa tra i 17 anni e i 25, solo maschi.

L’Ostello è pensato come servizio abitativo di cohousing, un luogo dove poter accogliere i giovani che nelle proposte educative residenziali standard non trovano una risposta alle loro esigenze e vogliono continuare a fare un cammino di corresponsabilità tra “quasi maggiorenni” che convivendo tempi e spazi con i giovani adulti si muovono in un’ottica di impegno con l’obiettivo di crearsi un futuro dignitoso senza passare per l’assistenzialismo.

All’interno della parte della casa adibita ad “Ostello” ci sono spazi comuni come la cucina, il bagno degli ospiti, la sala relax (con divani e TV) e la lavanderia.

Al piano superiore, invece, troviamo 6 camere da letto di cui 4 singole con rispettivo bagno privato e due doppie con bagno privato. All’ingresso della casa troviamo un giardinetto comune sia per i ragazzi dell’Ostello che del Centro Educativo San Domenico Savio.

Poco sopra il caseggiato abbiamo a disposizione un campo da calcio, usufruibile anche dagli ospiti dell’”Ostello”. Abbiamo anche il parcheggio se gli ospiti fossero muniti di macchina o altri mezzi.

Lo stile educativo adottato dall’équipe si basa sul sistema preventivo di Don Bosco che verte sulla triade “Ragione, Religione, Amorevolezza”.

Per informazioni maggiori informazioni potete consultare il progetto.

Info e contatti:

Coordinatrice Ester Albanese

sandomenicosavio@donboscodab.it

045/7241182